WE'RE SOCIAL!

MERAVIGLIOSO AMORE MIO di AriannaEna

WoWoWo Lettori Compulsivi del Web, 
Oggi Martina ci presenta la recensione del secondo romanzo della BF Series di Arianna Ena.

  Titolo: Meraviglioso Amore Mio
  Autore: Arianna Ena
  Sito Web: Wattpad
  Serie: # BF Series
  Genere:  Romanzo Rosa 
  
   


Kayla Parker è una ragazza riservata, che per la sua migliore amica farebbe di tutto, tra cui organizzare il suo matrimonio. Non sarebbe un grosso problema, se non fosse costretta ad avere a che fare con il testimone dello sposo, coinvolto quasi quanto lei nei preparativi. Josh la spaventa, ma è qualcosa che non può ammettere nemmeno con se stessa, perché significherebbe provare qualcosa di diverso dal disgusto, che prova per l'intero genere maschile. C'è qualcosa, nel suo misterioso passato, che l'ha portata a chiudersi in se stessa e allontanare chiunque potesse ferirla. Josh, però, è un tipo testardo e farà di tutto per trascinare Kayla fuori dall'oscurità in cui si è rintanata.
La domanda è: Cosa lo spinge a preoccuparsi per lei?
Leggete la storia e scopritelo.
"Meraviglioso Amore Mio" come tutti i libri della BF Series è uno di quei romanzi che andrebbe letto almeno una volta nella vita. Intenso, sofferente, ma anche forte e determinato è a parer mio è la dimostrazione di quanto la forza di volontà cambi le persone. Ci troviamo ancora in quel di Denver ed a raccontare la loro storia sono questa volta Kayla e Josh. Li avevamo conosciuti nel primo libro della serie "Maledetto Stupido Amore" come i migliori amici di Bianca e Ryan ed ora con questo libro potremmo immedesimarci anche nella loro, tutt'altro che facile, quotidianità. Kayla è una ragazza tutto pepe, logorata da un passato che le ha ferito indelebilmente l'anima mentre Josh, rampollo di una famiglia benestante, mostrerà ai lettori che sotto quella dura corazza batte un cuore d'oro. Scritto in prima persona a POV alternato, vi darà modo di conoscere i pensieri ed i più intimi segreti dei protagonisti. Amicizia, Amore, Sofferenza e Rinascita, sono questi gli argomenti che ancora una volta l'autrice è riuscita a trattare con delicatezza e determinazione senza mai eccedere portando, inoltre, alla luce un carico emotivo non indifferente che è riuscito a catturarmi e a portarmi a riflettere anche sulla mia vita, perchè questo libro è in grado di infondere a chi lo legge la forza di affrontare un cambiamento, grande o piccolo che sia, proprio come per i due protagonisti. La scrittura, come nel primo romanzo, è scorrevole e coinvolgente, lasciando sempre il lettore con il giusto livello di suspense che lo stimola a continuare a sfogliare velocemente le pagine e che lo porta ad elaborare teorie sulle vicende narrate -che non si rivelano mai per quello che sembra. A differenza dei precedenti, i protagonisti di questo romanzo si presentano maggiormente complessi ed introspettivi portando con loro il lettore in un continuo interrogarsi e rispondere a quelle loro stesse domande fino a sbrogliare una situazione intensa e complicata.Lo stile dell'autrice è visibilmente cresciuto e più delineato del precedente libro, ne denota quanta cura e tempo dedica ai suoi romanzi che spero presto di poter avere nella mia libreria. Straconsigliato al genere femminile e perché no, anche a quello maschile senza distinzione di età, riesce a fornire a chi lo legge uno spunto per migliorarsi e/o affrontare diversamente la quotidianità.





Nessun commento:

Posta un commento