WE'RE SOCIAL!

IL DESTINO A PORTATA DI APP di Eleonora Mandese


WoWoWo Lettori Compulsivi del Web, 
Oggi Martina ci presenta la recensione del nuovo libro di Eleonora Mandese.

  Titolo: Il destino a portata di app
  Autore: Eleonora Mandese
  Editore: Self Publishing 
  Serie: n/a
  Data di pubblicazione: 9 novembre 2017
  Genere: Romanzo Rosa, Humor
  Collana: n/a
  Pagine: PAGINE
  Prezzo: 0,99 € eBook - 7,99 € cartaceo
Jessica Bonomi è una studentessa fuorisede a Milano.
Ossessionata dallo shopping compulsivo e costantemente alla ricerca di soldi che non ha, studia ogni giorno un metodo nuovo per contrarre debiti e allontanare il più possibile l’idea del futuro.
Ad un passo dalla laurea non supera il suo ultimo esame e, piuttosto che ammettere di essere un fallimento, progetta di architettare una falsa festa di laurea mentre prova a cercare lavoro.
Dopo migliaia di curricula inviati a vuoto e nessun tipo di riscontro, un uomo con dei buffi mocassini color noce si accorge di lei e le lascia il suo biglietto da visita.
Adriano Quercetti è il fondatore di Foodster, un’applicazione che promette di partire dallo schermo per far ritornare la gente alla vita reale.
Jessica non rappresenta soltanto una novità, ma è qualcosa di diverso che è pronto a scontrarsi con i fantasmi del suo passato riaccendendo in lui ciò che pensava di aver definitivamente perso...
Cosa potrebbe succedere se ambizioni e sentimenti si mescolassero, minacciando di cambiare ciò in cui si è sempre creduto? 
Eleonora Mandese è una garanzia, è il secondo libro che leggo di quest'autrice e la adoro. Divertente e spigliato è un libro assolutamente da leggere. Ha portato una ventata di aria fresca alla mia giornata. La scrittura è scorrevole e la trama originale tiene il lettore incollato alle pagine.  Il romanzo è scritto in prima persona, dal ritmo incalzante. Personalmente ho adorato Jessica, in lei mi sono rivista molto, in particolare lo shopping compulsivo. Adriano anche mi è piaciuto molto in particolar modo il suo carattere, forte, ma ugualmente timido. Un romanzo fresco e spumeggiante adatto a tutti, che racconta di persone reali con problemi reali in una Milano caotica, dove la moda e il mettersi in discussione sono protagonisti. Una lettura assolutamente consigliata. E voi avete voglia di cenare con uno sconosciuto?


3 commenti:

  1. Grazie di cuore, una bellissima recensione! <3 Spero di vederla anche su Amazon!

    RispondiElimina
  2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  3. Ciao mi presento sono Fedy e anche io come te ho la passione per i libri.
    Trovo il tuo blog molto bello e anche interessante.
    Sono una tua lettrice fissa.Se ti va passa a dare un'occhiata al mio blog http://lapiccolalibreriadelcuore.blogspot.it ne sarei molto felice…

    RispondiElimina